Tutti gli articoli di Matteo Tammaccaro

Laboratorio “Tu sei…”

Con il laboratorio “Tu sei…” vogliamo far sperimentare, attraverso un lavoro di gruppo (per lavoro di gruppo si intende un processo basato su una visione della persona come entità-in-relazione-con-gli-altri) e attraverso delle attività esperienziali: che cosa significa amare per ciascuno di noi.
Cosa vediamo o cosa cerchiamo nell’altra persona? Come ci sentiamo quando siamo amati?
Chi è o che cos’è l’altr@ per noi? Cosa e chi amiamo?
Queste sono alcune delle domande su cui ci siamo interrogat@ e su cui abbiamo creato le attività di
questo laboratorio.
Insieme, cercheremo di trovare le risposte, insieme andremo a esplorarle.

È consigliato un abbigliamento comodo.
Presentarsi 15 minuti prima dell’inizio del laboratorio.

IMPORTANTE: Non sarà permesso l’ingresso una vota che il laboratorio sarà iniziato. Questo per non creare uno squilibrio nel gruppo.
In osservazione e in rispetto delle normative sanitari vigenti, è obbligatorio presentarsi con la mascherina.

Per info e prenotazioni scrivere a cremona@arcigay.it entro venerdì 16 ottobre.

Conduttor@:
Valeria Savazzi: Counselor/Art-counselor Rogersiano – Gestaltico.*
Lorenzo Lupoli: Counselor in formazione

(*L’approccio Rogersiano è basato principalmente sull’ascolto “attivo”, l’accoglienza e
l’accettazione incondizionata. L’approccio gestaltico, invece, propone “esperienze” che modificano
il proprio schema abitudinario, per meglio comprendere il proprio modo di agire e per stimolare una
presa di consapevolezza ed, eventualmente, un cambiamento.
Tutte tecniche non-direttive utili a entrare in relazione con l’interlocutore, per meglio comprendere i suoi bisogni.)

Formazione “Be Proud”

Arcigay Cremona La Rocca in collaborazione con il Gruppo Nazionale della Formazione di Arcigay propone un laboratorio di elaborazione e costruzione politica dal titolo “Be Proud”.

Due giorni in presenza presso la sede di Arcigay Cremona La Rocca, in via Speciano 4, in cui condividere – attraverso percorsi di educazione non formale attività individuali e di gruppo – i propri valori e il percorso personale di attivista per giungere ad una “formulazione di Gruppo e di Rete Territoriale”  del Cremona Pride 2022. Progettazione del percorso politico di costruzione del Pride. Considerata la scelta delle tecniche di educazione non formale e animazione di gruppo si richiede la partecipazione all’evento nella sua interezza di due giorni:

    • sabato dalle 9:30 alle 19:00
    • domenica dalle 9:30 alle 13:30

Si consiglia abbigliamento comodo ed eventuale tappetino o plaid per il proprio comfort durante le attività.

Il programma della formazione può essere consultato qui.

Recensione “Caccia all’omo”

Dopo la presentazione di venerdì scorso a Casalmaggiore, ecco la nostra recensione di “Caccia all’omo” di Simone Alliva.

Simone Alliva in questo suo primo libro ricostruisce il clima d’odio verso le persone lesbiche, gay, bisessuali, trans che si respira nel nostro Paese nonostante la recente approvazione della legge sulle unioni civili. Una violenza che è legittimata dall’assenza di una legge contro l’omobitransfobia e dalle prese di posizione di illustri personaggi pubblici che costruiscono il loro consenso sulla pelle dei “diversi”. Una lettura utile per capire cosa accade in un’Italia che in tema di diritti civili rimane fanalino di coda in Europa e nel mondo occidentale.

Cena sociale + concerto

Giovedì 24 settembre, doppio appuntamento, in collaborazione col Circolo Arcipelago, all’interno del Cortile del Circolo in via Speciano 4.

Alle ore 19:30, la cena sociale con il seguente menù:

  • carne con verdure grigliate o alternativa vegetariana
  • una birra in lattina / bicchiere di vino / bibita
  • dolce
  • acqua a volontà

Il prezzo è di 20 euro a testa, ed è necessario prenotare, entro martedì 22 settembre, telefonando ad Annalisa 347 735 6296.
Purtroppo, a causa delle restrizioni COVID, avremo a disposizione 40 posti.

A seguire, dalle ore 21:00, il concerto della band cremonese 180°.
Per il concerto la disponibilità dei posti aumenterà a 50 posti seduti.

Maggiori informazioni qui: Evento Facebook

Io sono Io voto

Firma ora la petizione “Io Sono Io Voto” – Seggi elettorali accessibili, inclusivi e rispettosi per le identità trans*

Le procedure di voto in base al sesso anagrafico espongono le persone trans* a un coming out forzato minandone la partecipazione alle urne, in contrasto con le disposizioni previste dall’art. 48 della nostra Costituzione. Chiediamo intervento dell’ On. Luciana Lamorgese Ministra degli Interni.
Firma ora la petizione

#ioSonoIoVoto