Archivi categoria: Campagne

Io sono Io voto

Firma ora la petizione “Io Sono Io Voto” – Seggi elettorali accessibili, inclusivi e rispettosi per le identità trans*

Le procedure di voto in base al sesso anagrafico espongono le persone trans* a un coming out forzato minandone la partecipazione alle urne, in contrasto con le disposizioni previste dall’art. 48 della nostra Costituzione. Chiediamo intervento dell’ On. Luciana Lamorgese Ministra degli Interni.
Firma ora la petizione

#ioSonoIoVoto

#DALLAPARTEDEIDIRITTI

È ora di fermare l’odio, il Parlamento è impegnato nella discussione di un testo di legge contro le discriminazioni fondate sul sesso, genere, orientamento sessuale e identità di genere. Chiediamo una legge contro l’omotransfobia e la misoginia seria ed efficace.

Dopo più di 20 anni di attesa, pretendiamo una legge coraggiosa e lungimirante, che tuteli le persone lesbiche, gay, bisessuali, trans* e le donne dall’odio, dalla discriminazione e dalla violenza. Una legge che non sia il risultato di trattative a ribasso e compromessi sulla nostra pelle ma sia capace di tracciare un nuovo orizzonte di diritti, promuovendo la cultura del rispetto di tutte le soggettività e sostenendo l’attività delle reti di accoglienza per le persone LGBT+ e le donne. Una legge realmente utile, oltre che necessaria. Per questo, vi chiediamo di fare una scelta di campo, partecipando attivamente alla nostra presa di parola collettiva. State con noi #DALLAPARTEDEIDIRITTI. Insieme, possiamo fermare l’omotransfobia e la misoginia. Firma la petizione
https://action.allout.org/it/m/c5ccf84/

Segui le nostre pagine Facebook e Instagram per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative.

Giornata Internazionale della Visibilità delle persone Non Binarie

Il 14 Luglio è la Giornata Internazionale della Visibilità delle persone Non Binarie.

In questa giornata Arcigay Rete Trans* Nazionale desidera contribuire a celebrare e amplificare la voce delle persone non binarie supportando l’autodeterminazione di tutti i vissuti e la comprensione d’identità che esulano dalla suddivisione binaria del genere nella societá.
Una società rispettosa e inclusiva per l’esistenza delle persone non binarie è possibile, e dipende da ciascun* di noi.
Informiamoci sulla complessità del genere nella storia e in altre culture, leggiamo materiale scritto da persone non binarie, e condividiamo le conoscenze acquisite con che ci circonda nel quotidiano.
Siamo tutt* parte di un bellissimo arcobaleno 🌈 in cui ogni sfumatura è unica e irripetibile, e merita di esistere alla pari ed essere valorizzata.

Scopri e condividi la campagna sulle nostre pagine Facebook e Instagram.

Non restare indifferente, combatti l’omobitransfobia

Ogni giorno può capitare di essere testimoni di comportamenti o discorsi pieni di odio verso le persone lesbiche, gay, bisessuali e trans.
Dai luoghi di lavoro alla scuola, dal supermercato alla famiglia, milioni di persone vedono episodi di discriminazione o ascoltano discorsi carichi di offese e disprezzo, talvolta mascherati da battute o scherzo, ma non per questo meno dolorosi per coloro che li subiscono.

L’indifferenza delle persone perbene è la più grande alleata dell’odio.
Se assisti a episodi di violenza fisica o verbale, non fare finta di non vedere o di non sentire, non ti voltare dall’altra parte.
Intervieni e manifesta il tuo dissenso verso queste ingiustizie.

Combattere le discriminazioni che altre persone subiscono per il loro orientamento sessuale o per la loro identità di genere dipende anche da te.
La costruzione di un mondo più inclusivo e più giusto è un dovere di tutt*.

MOSTRA IL TUO SOSTEGNO:

In occasione dell’International Day Against Homophobia, Biphobia, Intersexism and Transphobia #IDAHOBIT utilizza le nostre cornici profilo Facebook per dire al mondo “IO NON RESTO INDIFFERENTE. Combatto l’omofobia, la bifobia, la transfobia”. Dai un segnale forte e visibile del tuo impegno contro le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere.

Cornice Omofobia Cornice Transfobia Cornice Bifobia

Puoi trovare le immagini della campagna anche sui nostri canali social Facebook e Instagram.

 

Te l’ho mai detto? La campagna Arcigay per il primo maggio

1° MAGGIO, CAMPAGNA SOCIAL DI ARCIGAY PER LA VISIBILITA’ DELLE PERSONE LGBTI NEI LUOGHI DI LAVORO

Si intitola Te l’ho mai detto? la campagna social per i diritti e la visibilità delle persone Lgbti+ nei luoghi di lavoro realizzata da Arcigay in occasione del 1° maggio, festa dei lavoratori. L’iniziativa è il risultato dell’attività svolta, in questi mesi, dai componenti dell’area tematica Politiche per il Lavoro di Arcigay ed è stata ideata e realizzata dal comitato territoriale Arcigay Mantova che ha messo a disposizione le proprie professionalità.

Sei professionist* sono i protagonist* degli scatti del fotografo Giuseppe Gradella che ha scelto i luoghi di lavoro dei propri soggetti per raccontare l’importanza, per il benessere del lavoratore e della lavoratrice, di non nascondere la propria dimensione affettiva e sessuale e la propria identità di genere, e come questo possa avere ricadute positive sulla propria professionalità. “Il lavoro – spiega Manuela Macario, responsabile Lavoro e Marginalità nella segreteria nazionale di Arcigay – occupa una parte importante della nostro tempo e quindi della nostra vita. Il luogo di lavoro è un contenitore di relazione,di dinamiche interpersonali e sociali. Per questo è necessario che i luoghi di lavoro siano spazi sicuri, accoglienti ed inclusivi. Da queste premesse nasce la Campagna nazionale di Arcigay per i diritti e la visibilità delle persone Lgbti+ sui luoghi di lavoro “Te l’ho mai detto?”. In prossimità del 1 maggio, festa dei lavoratori, si è ritenuto doveroso porre l’attenzione sull’importanza che assume, per le persone lgbti+ , lavorare in contesti non discriminanti, nei quali sentirsi liberi e sicuri di narrare e agire il proprio orientamento sessuale e la propria identità di genere. La visibilità diventa lo strumento di affermazione di diritti e di decostruzione di pregiudizi.”.
Arcigay aderisce alla manifestazione nazionale del 1° Maggio che quest’anno si svolge a Bologna alla presenza dei Segretari Generali di CGIL, CISL e UIL. L’appuntamento è alle ore 10 in Piazza XX Settembre a Bologna. Una delegazione di Arcigay sarà presente alla manifestazione.